• martedì , 17 ottobre 2017

VELA CUP 2017: sei curioso di vedere chi si è già iscritto alla regata più affollata del Tirreno?

E’ online l’elenco degli iscritti alla VELA CUP 2017 di Santa Margherita (vi ricordiamo che da quest’anno la VELA Cup diventa un circuito di 5 tappe, con un vincitore assoluto, che non sarà necessariamente la barca prima arrivata, ma, grazie ad una formula segreta di compenso che mette alla pari tutte le barche, sarà indipendente dalle dimensioni). Scopri a questo link chi si è già iscritto alla regata più affollata del Tirreno e cogli l’occasione per iscriverti (per i primi 100 iscritti c’è in omaggio una torcia subacquea di Osculati) anche tu con la tua barca o per cercare un imbarco per partecipare anche se sei da solo.

GUARDA IL VIDEO DELLA VELA CUP 2016

Vi ricordiamo anche che la VELA CUP di sabato 6 maggio è uno degli eventi principali del nostro VELAFestival che si svolgerà dal 4 al 7 di maggio a  Santa Margherita. E’ una  innovativa regata/veleggiata aperta a tutte le barche di ogni dimensione e foggia, senza limitazioni d’età, senza burocrazia ne complicazioni tecniche, con classifiche stilate in base alla lunghezza.Tutti possono partecipare. I più rilassati a “vele bianche” – senza spi e gennaker – con una classifica riservata, e gli equipaggi più agguerriti che si vogliono confrontare sfruttando tutte le potenzialità della barca e capacità dell’equipaggio.La VELACup si trasferisce poi, terminata la regata, negli spazi del VELAFestival e culmina in una grande festa in banchina e nello spazio eventi con la premiazione, uno show con musica dal vivo, un cocktail e un buffet offerto dagli organizzatori. Vi ricordiamo grande novità di quest’anno: si regaterà anche la domenica. Abbiamo pensato a chi viene da lontano e vuole andare in acqua anche il giorno successivo. Sarà un’occasione in più per mettersi alla prova nelle acque del Tigullio in una combinata con una classifica dedicata, che comprende la regata del sabato e quella della domenica con premiazione finale. Una “prova del nove” per i delusi e per chi di andare a casa proprio non ne ha voglia e vuole godersi la festa e brindare fino all’ultimo.


Quest’anno avremo barche davvero di ogni tipologia, dall’Arpege Sula al plurivittorioso X-35 Spirit of Nerina, dallo Sweden 36 Foiting al nuovissimo Mylius 65 Oscar 3, passando per DHL Adelasia di Torres, l’M37 degli armatori Renato Azara e Alberto Nobis protagonisti già alla VELA Cup Trofeo Formenton vincendo nella loro categoria, per fare solo alcuni nomi. 


E’ questo il bello della VELA CUP. In partenza di fianco a voi potreste ritrovarvi chiunque, dal My Song di Loro Piana a Mauro Pelascheir al timone di un Sangermani in legno, da due ragazzi a bordo di un 420 a un neonato a bordo di un Oceanis che partecipa alla sua prima regata. Perché quando diciamo per tutti, intendiamo proprio per tutti!
E come ci racconta Rinaldo Santi: “Vorrei confermare che farà parte del mio equipaggio, per la terza volta, la veterana di questa veleggiata Angela Besana, 99 anni, la madre di mia moglie Marinella,  con una passione per il mare ereditata dai nonni, L’amore per il mare “allunga la vita” evidentemente”.

Related Posts